Sei un genio, Gasperini!

Dicembre 29, 2018 0 di testenelpallone
Sei un genio, Gasperini!

foto: gazzettadellosport


Un calciatore sei stato

Non tantissima memoria hai lasciato

Il calcio per te è amore puro

L’insegnamento che hai ricevuto è stato duro.

Ancor più dura lasciare quell’erboso manto

Quando senti di poter dare ancora tanto

Quando termini la carriera da calciatore

Le tue idee hai intenzione di infodere da allenatore.

Coi ragazzini, non lontano da casa tua, hai iniziato

In Serie B il Crotone hai riportato

Allor ti meriti quella grande occasione

Che tempestivamente è arrivata dal Grifone.

Il popolo rossoblù hai fatto emozionare

Quel 3-4-3 mai visto prima, quanto faceva incantare

Con i fratelli napoletani l’ultima sfida

Torna nel calcio che conta il Genoa sotto la tua guida.

In Europa i rossoblù hai riportato

Un Presidente non all’altezza hai incontrato

Il tuo carattere non si fa schiacciare

Con Moratti e Zamparini di calcio torni a parlare.

Troppo umile per le grandi società

Troppo furbo per il vulcanico quaquaraquà

L’unico richiamo nel tuo orecchio persiste

La voglia di Genoa dentro di Te insiste.

Voli assieme a loro, la tua gente

Ma la licenza Uefa non ottiene lo scellerato

Giustamente te ne vai, arrabbiato

Tu vuoi continuare, con un altro ambizioso Presidente.

Percassi crede in te

La Dea ambiziosa è

La tua idea di gioco ascoltata dai calciatori

E’ uno spettacolo in campo e fuori.

Apprezzato da tutti i tifosi

Di questa Atalanta i bergamaschi son davvero orgogliosi

Le competizioni europee hai dunque meritato

All’Atleti Azzurri d’Italia è sempre un enorme boato.

Coi tedeschi del Dortmund l’anno scorso sei stato sfortunato

Con il Copenhagen è mancata la rete

Ma c’è una grossa differenza tra Europa e Campionato

Con la tattica in Italia, spesso vincete.

I sei gol di oggi ne sono la prova

La tua Atalanta ha una forza nuova

Sei un genio del calcio, Gasperini

Con la tua intelligenza spesso le partite indovini

E di nuovo verso l’Europa la tua squadra incammini.

scritto da Simone Biglieri – testenelpallone.com